200.000 passi per il 150°: Da Teano a Roma a piedi per celebrare il 150 anni della Repubblica

Manuel Maddè , 44anni , marciatore di lunghe distanze non professionista , percorrerà a piedi dal 26 ottobre prossimo , la distanza di circa 180 km che separa Teano da Roma , in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario della Repubblica Italiana.
Lo storico incontro di Teano tra Garibaldi e Vittorio Emanuele II , ebbe luogo proprio a Teano il 26 ottobre 1860 e fu la scintilla degli avvenimenti che portò all’unificazione dei Regni d’Italia , in una sola Repubblica Italiana l’anno successivo.

Ecco cosa ha detto Manuel ad Avventura Magazine durante uno dei suoi quotidiani allenamenti:
-Coprirò una distanza tra i 40 ed i 50 km giornalieri partendo dal punto esatto ove avvenne l’incontro , Ponte S.Nicola presso Teano , sino all’Altare della Patria a Roma. Le tappe saranno stabilite dai miei piedi e le mie gambe : in quattro giorni ( cinque in caso di problemi ) arriverò al Vittoriano con il mio zaino.
Non sono un professionista , semplicemente un appassionato di Long Distance Walking che ha deciso di celebrare un compleanno importante del proprio Paese camminandone per un breve tratto la ricca storia ; ho sentito il bisogno di “metterci del mio” come segno di rispetto verso chi ci ha rimesso vita e famiglia affinchè quest’unità potesse essere un privilegio per le generazioni a venire ed un po’ anche per immedesimarmi in uno dei soldati del Regio Esercito o uno dei Mille al comando dell’Eroe dei due mondi ; loro di strada a piedi ne hanno fatta parecchia ! Confidando nell’ospitalità di chi incontrerò , virtù per la quale noi Italiani siamo celebri , mi fermerò a pernottare in qualche sistemazione presso le località lungo il percorso.-

Comments

comments