Come provare un’esperienza da astronauta con Emozione3

Emozione3, azienda italiana leader nel settore dei cofanetti regalo, lancia il nuovo concorso “A gravità zero con Emozione3” per tutti i consumatori che acquisteranno un Cofanetto Emozione3 presso i negozi convenzionati in tutta Italia, tra il 6 Dicembre 2011 e il 28 Giugno 2012.

Ricchissimi i premi in palio per i fortunati estratti, che potranno aggiudicarsi come premio finale un soggiorno di 6 giorni a Washington DC e provare l’emozione di un volo a gravità zero, ma anche partecipare all’estrazione settimanale di uno dei trenta Cofanetti Mille Emozioni!

Partecipare al concorso “A gravità zero con Emozione3” è facilissimo, si deve solo acquistare un Cofanetto Emozione3 in uno dei negozi convenzionati, connettersi al sito http://gravitazero.emozione3.it compilare i campi obbligatori del form di partecipazione ed inserire il codice di attivazione presente sul cofanetto. Ogni codice potrà essere utilizzato una sola volta, ma ogni consumatore potrà partecipare, entro il periodo considerato, tante volte quanto il numero dei cofanetti acquistati.

Con Emozione3 si realizza il sogno di fluttuare nell’aria in assenza di gravità: proprio come un vero abitante dello spazio, infatti, il vincitore del premio finale potrà “galleggiare” all’interno degli aerei utilizzati dalla stessa NASA per allenare i propri astronauti. Un’esperienza surreale ed indimenticabile abbinato ad un soggiorno a Washington!

Ma le emozioni sono veramente interminabili e così ogni settimana, attraverso l’estrazione di un Cofanetto Emozione3 Mille Emozioni, si avrà la possibilità di vincere una delle svariate possibilità contenute in questa nuovissima formula. Escursioni nella natura più autentica, gustose degustazioni nelle cantine più antiche e affascinanti, rilassanti massaggi e indimenticabili percorsi benessere: più di mille opportunità per lasciarsi sorprendere e provare un’attività esclusiva per una o due persone.

Non resta altro da fare, che farsi un regalo all’insegna delle emozioni e tentare la fortuna per volare negli USA e poi ancora più in alto, fino allo spazio!


Comments

comments