Archivio tag: traghetti per la Sicilia

Guida alle compagnie di traghetti per la Sicilia

Negli ultimi anni, un po’ come successo in tutto il sud Italia, la Sicilia ha conosciuto un vero e proprio boom di turisti, provenienti sia dalla penisola che da tutto il mondo. Del resto le qualità di questa meravigliosa regione del nostro paese sono veramente tante e spaziano dallo straordinario patrimonio archeologico e artistico alla ricchissima tipizzazione del settore agro-alimentari, tra i più vari ed apprezzati al mondo. Per non parlare del mare, meraviglioso e ricco di isole e della storia millenaria. Insomma, la Sicilia non si può non visitare. Con la nostra guida alle compagnie di traghetti per la Sicilia vedremo come raggiungere facilmente questo bellissimo angolo del nostro paese, i porti di partenza e gli orari.

Tirrenia

I collegamenti per la Sicilia raggiungono il capoluogo Palermo da Napoli e Cagliari. Il traghetto da Napoli parte ogni sera alle 20:15 ed impiega circa 10 ore per raggiungere Palermo. Il traghetto da Cagliari, sempre per il capoluogo siciliano, parte invece alle 19:30 e la traversata dura 12 ore circa. Sul sito di Tirrenia si può effettuare la prenotazione online, scegliendo non solo orari e date di partenza e ritorno, ma anche il numero di passeggeri ed il tipo di sistemazione, con la possibilità di scegliere tra cabina, poltrona e ponte. È possibile, naturalmente, aggiungere alla prenotazione anche un eventuale veicolo. Tra i servizi di bordo messi a disposizione dei propri clienti da Tirrenia, troviamo lo spazio bambini, il ristorante, la sala cinema e televisione e un angolo Boutique per chi non vuole rinunciare allo shopping. Per chi non ama fare le cose di fretta la mattina, è previsto anche un servizio, a pagamento, chiamato Late Chekout, che dà la possibilità di ritardare lo sbarco fino alle 10:00 e che comprende anche la colazione a buffet.

Grimaldi

I traghetti Grimaldi raggiungono il porto di Palermo con partenze da Salerno e Livorno. Le tratte Salerno-Palermo vengono effettuate il lunedì, alle 12:00 ed il venerdì alle 23:30, mentre da Livorno il traghetto per la Sicilia, sempre con arrivo a Palermo, parte il lunedì ed il mercoledì alle 23:30, il venerdì alle 23:59. È importante sottolineare che per l’imbarco è necessario presentarsi almeno 2 ore prima della partenza, sia con veicolo che senza. Il biglietto è nominativo e non cedibile ed i cittadini di un qualsiasi paese dell’Unione Europea necessitano solo di un documento d’identità valido, mentre i passeggeri extra-comunitari devono essere in possesso di un passaporto in corso di validità e di permesso di soggiorno o di visto per un paese della zona Schengen.

GNV

GNV collega la penisola alla Sicilia, con arrivo a Palermo, dai porti di Genova, Civitavecchia e Napoli. Da Civitavecchia si può raggiungere anche Termini Imerese. Per l’imbarco GNV richiede un’ora di anticipo rispetto alla partenza, 2 ore se si viaggia con un veicolo a seguito. Tra i servizi a disposizione dei clienti sui traghetti GNV per la Sicilia troviamo il Late Checkout, per ritardare lo sbarco al mattino, suite e normali cabine, il servizio di ristorazione, aree per il tempo libero, la zona bimbi, il collegamento internet ed il trasporto di animali. Sono presenti anche offerte speciali per i camperisti e per gruppi di minimo 15 persone, anche con bus al seguito, come per esempio gruppi di studenti, sportivi, anziani, gruppi religiosi, bande e cori musicali.

Guida offerta da NetFerry Traghetti
Via del Mare, 26 -72100 BRINDISI
Tel. +39.0831.564257 – fax +39.0831.223042
Per approfondimenti: http://www.netferry.it